Verbale riunione del 16/5/2013

20 Maggio 2013

Si è svolta lo scorso giovedì 16 maggio presso la Biblioteca Popolare l’ultima riunione del consiglio Direttivo, incentrata sulla preparazione di Prendiamoci Cura di settembre e sul resoconto dei gruppi di lavoro.

Questi alcuni temi affrontati:

Feedback sull’incontro del 20 aprile

Molti concordano che gli interventi più interessanti siano stati quelli di Corbari e Tornaghi. Mauro sottolinea come quello che è mancato sia stata una persona come Raitano. Qualcuno ha notato ci fossero poche persone dei gas. Per qualcuno è positivo per evitare il rischio di fare eventi di nicchia che interessino solo i gasisti e non alla cittadinanza, qualcuno invece sottolinea l’importanza di coinvolgere anche i Gas per non lasciarli fuori e non farli sentire esclusi dalla vita associativa.

Queste osservazioni introducono il tema della partecipazione all’interno dei Gas, dove solo una piccola percentuale è coinvolta attivamente, mente la maggior parte è assolutamente estranea alle attività. Si decide di discuterne in seguito per trovare dei metodi per aumentare il coinvolgimento dei Gas.

Resoconto Incontro Sindaco

Giovedì scorso 9 maggio, Claudio, Emanuela e Andrea hanno incontrato il Sindaco e Andrea Orlando, assessore con delega al bilancio. È stata consegnata una cartellina contenente la presentazione dell’associazione, il programma, e la richiesta per la realizzazione delle Pagine Arcobaleno, un’iniziativa del Des Groane per censire le attività, associazioni, cooperative in linea con i principi dei Gas e pubblicarle in un volume da distribuire al pubblico.

È stato affrontato il tema della sede che sarà quella del mercatino, in via Garibaldi, in uno spazio di circa 50 mq. Il Comnune sta procedendo all’accatastamento dei locali, e alla riprogettazione del mercato con una parte commerciale e una parte associativa. Stanno organizzando un bando che sarà pronto indicativamente per fine giugno. Per accedere al bando bisognerà presentare un progetto. Verrà stipulato un contratto di affitto nominale, sui 50/100 euro/anno. Da definire il pagamento delle spese (acqua, elettricità rifiuti).

Il Sindaco ha segnalato che nella zona di Terrazzano c’è la disponibilità di terreni agricoli e ha sottolineato quanto emerso nell’incontro del 20 aprile che la Lombardia ha la maggiore richiesta di biologico e la minore produzioni, quindi si è dimostrato molto interessato alla produzione di bio sul territorio.

>> Pdf Leggi l’intero verbale

Tag:

Nessun commento

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento